Gtt, 63,8 mln perdita 2016

Gtt, azienda di trasporto pubblico torinese, chiude il bilancio 2016 con una perdita di 63,8 milioni di euro, dovuta a partite straordinarie e non ripetibili, a fronte di un risultato positivo di 0,2 milioni nel 2015. Il bilancio, approvato dal cda di Gtt, dovrà ora avere il via libera dal socio Fct Holding (Finanziaria Comune di Torino). Crescono i ricavi da traffico (biglietti e abbonamenti a 107,4 milioni, +1,4%) e sosta (+3%), giù costi per servizi (-5,7%) e personale (-1.8%), i dipendenti sono 100 in meno (4.761). Il ritardo - ricorda l'azienda - è dovuto alle incertezze sulla possibilità di continuità aziendale. Percorso concluso il 12 gennaio con il via al piano industriale. Nella relazione di bilancio si sottolinea "la necessità di chiudere in tempi brevi eventi significativi al di fuori del controllo della società": l'arrivo dei fondi dalla Regione (40 milioni), la chiusura della transazione con l'Agenzia per la Mobilità (25 milioni) e il perfezionamento degli accordi con le banche.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castagnole Piemonte

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */